Salta al contenuto

Progetti

Obiettivi: la proposta progettuale intende implementare nuovi modelli di trattamento e analisi delle acque di depurazione e definire linee guida e strategie di governo condivise a livello transfrontaliero per la salvaguardia ed il miglioramento dello stato ecologico delle acque del nord-est Adriatico attraverso l'uso gestito di acque depurate al fine di raggiungere gli obiettivi di qualità riportati dalla Direttiva UE 2000/60/EC (Direttiva Europea sulla Qualità delle Acque).

Consorzio di progetto: Università degli Studi di Udine (capofila), CAFC - Consorzio Acquedotto Friuli Centrale, OGS - Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale, Università Politecnico delle Marche, IC-CNR, Istituto di cristallografia - Consiglio Nazionale delle Ricerche, Comune di Pescara, IANPHI – Istituto nazionale di igiene pubblica di Zara (HR), Consorzio Izvor Ploce di Dubrovnik (HR), Gestore acque ViK Spalato (HR), Helea Lab Pola (HR), Università di Spalato (HR).

Durata: 24 mesi (01.01.2019 – 31.12.2020).

Finanziamento totale:  € 2.035.703,13 di cui l’85% attraverso il Programma europeo Interreg Italia - Croazia.

Quota di finanziamento per il Comune di Udine: € 163.765,00 (85% da fondi europei, 15% attraverso il Fondo di Rotazione Nazionale).

Attività  previste dai pacchetti di lavoro  (WP):
WP 1 - gestione tecnica e finanziaria del progetto.
WP 2 - attività di comunicazione, formazione e disseminazione dei risultati: redazione di un piano di comunicazione; attività digitale con sito internet e profili social; produzione e condivisione di materiale promozionale; organizzazione/partecipazione a eventi, comprensivi di visite di studio e programmi per le scuole.
WP 3
3.1: Ricognizione e analisi critica dei dati di partenza; selezione dei punti di prelievo/analisi e pianificazione delle attività sperimentali.
3.2: Trattamento test in impianto di depurazione di Udine mediante fotodisinfezione delle acque reflue, per la riduzione del carico microbico; sviluppo di dispositivi analitici innovativi; analisi per la ricerca di patogeni emergenti e virus; studio di fattibilità e di scale up.
3.3: Ricognizione sulle tecnologie e la gestione degli impianti di depurazione e sviluppo di linee guida operative comuni; definizione di una strategia gestionale transfrontaliera comune e proposte di intervento legislativo.

Contatti:
Agenzia Politica Ambientali del Comune di Udine
Dipartimento Gestione del Territorio, Infrastrutture e Ambiente
via Stringher 12, 33100 Udine
tel: 0432 127 2456
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.