Salta al contenuto

Riferimento normativo: articolo 1 comma 29 Legge 6 novembre 2012 n. 190 

Il Comune di Udine ha attivato la Casella Istituzionale di posta elettronica certificata (PEC) con il seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Alla casella PEC possono essere trasmessi documenti informatici indirizzati al Comune di Udine o ai suoi organi/uffici.

La gestione dei documenti ricevuti avverrà ai sensi della normativa e delle disposizioni tecniche vigenti in materia.

Si fa presente, in particolare, che:
 

  • i documenti informatici dovranno essere strutturati con formati in possesso dei requisiti minimi previsti dall’articolo 4 della deliberazione AIPA n. 51/2000 (quali i formati Acrobat PDF o TIFF);
  • solo la trasmissione alla Casella Istituzionale (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) mediante posta elettronica certificata equivale all’invio di una raccomandata con ricevuta di ritorno (articoli 45 e 48 del Codice dell’Amministrazione Digitale);
  • se il documento deve soddisfare il requisito della sottoscrizione autografa, per avere l’efficacia della scrittura privata, lo stesso deve essere sottoscritto con firma digitale (articoli 20 e 21 del Codice dell’Amministrazione Digitale);
  • la validità delle istanze e delle dichiarazioni presentate alle pubbliche amministrazioni per via telematica è disciplinata dall’articolo 65 del Codice dell’Amministrazione Digitale;
  • la validità delle comunicazioni trasmesse tra le pubbliche amministrazioni attraverso la posta elettronica è disciplinata dall’articolo 47 del Codice dell’Amministrazione Digitale.


Per maggiori informazioni sul Codice dell’Amministrazione Digitale, sulla posta elettronica certificata (PEC), sulla firma digitale (FD) e sulla normativa e le disposizioni tecniche vigenti in materia, si rinvia alle apposite sezioni del sito dell'AGID.

Per ulteriori informazioni si invita a contattare l’Ufficio SIDoc e Servizi Archivistici (0432 1272692 - 2488 - 2629).