Salta al contenuto

 Statistica e OpenData

L'Istituto nazionale di statistica ha tra i suoi compiti istituzionali quello di condurre il Censimento della popolazione e delle abitazioni.
L’ultimo è stato realizzato nel 2011 e ha permesso di fornire ai cittadini e alle istituzioni dati di alta qualità riguardanti tutti i comuni italiani.

Al fine di fornire informazioni ancora più rilevanti e in tempi più rapidi, l’ISTAT ha progettato il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni con l’obiettivo di produrre informazioni a cadenza annuale anziché decennale, utilizzando congiuntamente informazioni provenienti da fonti amministrative e da rilevazioni statistiche di ridotta dimensione. Il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni consentirà una forte riduzione dei costi, un minore disturbo per le famiglie e un impatto organizzativo meno oneroso per i comuni, che affiancano l’ISTAT nell’esecuzione del Censimento.

Il nuovo Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni è previsto dall’articolo 3 del decreto legge n. 179 del 18 ottobre 2012, convertito con modifiche dalla legge n. 221 del 17 dicembre 2012, che individua anche le attività preparatorie necessarie a verificare l’organizzazione e le metodologie adottate.

Le rilevazioni sperimentali sono previste dal Programma Statistico Nazionale 2011/2013 - Aggiornamento 2013 (codici IST-02493 e IST-02494) attualmente in vigore, e dal Programma Statistico Nazionale 2014/2016, in corso di approvazione. A seguito dell'entrata in vigore del Programma Statistico Nazionale 2014/2016 le rilevazioni sperimentali saranno inserite nell’elenco delle indagini con obbligo di risposta per i privati.

I dati raccolti sono tutelati dal segreto statistico. Tali dati potranno essere utilizzati anche per successivi trattamenti, esclusivamente per fini statistici, dai soggetti del Sistema statistico nazionale e potranno, altresì, essere comunicati per finalità di ricerca scientifica alle condizioni e secondo le modalità previste dall’art. 7 del Codice di deontologia per i trattamenti di dati personali effettuati nell’ambito del Sistema statistico nazionale. I medesimi dati saranno diffusi in forma aggregata, in modo tale che non sia possibile risalire ai soggetti che li forniscono o ai quali si riferiscono.

Il titolare del trattamento dei dati personali è l’ISTAT – Istituto nazionale di statistica, Via Cesare Balbo, 16 – 00184 Roma. Il responsabile del trattamento statistico e del trattamento dei dati personali raccolti nell’ambito della presente rilevazione è il Direttore centrale delle rilevazioni censuarie e dei registri statistici, al quale è possibile rivolgersi anche per l’esercizio dei diritti degli interessati.
Dal 13 aprile al 5 luglio 2015 si sono svolti a Udine e in oltre 130 comuni italiani due indagini sperimentali in vista del Censimento permanente, che dal 2016 avrà cadenza annuale.

La prima indagine (conteggio della popolazione) partirà a metà aprile e si concluderà il 14 giugno; 6 rilevatori intervisteranno tutte le famiglie che abitano in 25 micro aree della città, selezionate dall'ISTAT.
Le famiglie interessate (circa 1.400) saranno informate direttamente dai rilevatori tramite lettera informativa e/o avvisi negli androni dei palazzi.
La seconda indagine (dati socio-economici) partirà a fine maggio e si concluderà il 5 luglio; 3 rilevatori saranno a disposizione delle famiglie per la compilazione via web del questionario.
L'ISTAT invierà alle famiglie interessate (circa 800) una lettera con le informazioni e le credenziali d'accesso per la compilazione via web del questionario.

I rilevatori sono muniti di un tesserino di riconoscimento rilasciato dal Comune e dall'ISTAT.
Unità Organizzativa Studi e Statistica
via B. Stringher 10 - 2° piano
tel. 0432 127 2573 - 0432 127 2572 - 0432 127 2276
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Lunedì, martedì e giovedì: dalle 8.30 alle 17.30
Mercoledì e venerdì: dalle 8.30 alle 13.00

Centro Comunale di Rilevazione (CCR) c/o Anagrafe
via B.O. da Pordenone 1 - piano terra - stanza 7
tel. 0432 127 2787
Lunedì dalle 8.45 alle 16.45
Martedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 8.45 alle 12.15
Giovedì pomeriggio dalle 15.15 alle 18.30

Per saperne di più:
Numero verde 800 13 94 00 (dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 17.00)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Il censimento permanenteA chi è rivoltoInformazioni e contatti

Maggiori dettagli su: Unità Organizzativa Studi e Statistica