Salta al contenuto

 Sport e Tempo libero

immagine logo progettoIl progetto The Smart Play – La mossa giusta, promosso dal Comune di Udine, è risultato vincitore del bando nell'ambito del Piano Operativo Regionale 2017 – Gioco d'Azzardo Patologico e finanziato con 50 mila euro. 

L'idea che dà vita al progetto è il riconoscimento del gioco sano quale bene relazionale capace di fungere da anticorpo alla degenerazione rappresentata dal gioco d'azzardo patologico. 

 

 

 

Gli obiettivi principali del progetto The Smart Play – La mossa giusta sono:

  • riduzione dell'offerta di gioco d'azzardo, attraverso la diminuzione della presenza di apparecchi per il gioco lecito e la diminuzione dei luoghi che offrono la possibilità di giocare;
  • promozione di una cultura del gioco positivo, attraverso l'incremento dell’offerta di giochi intelligenti e di luoghi che ne dispongono.

Il progetto si rivolge in primis agli esercenti di locali (bar, ristoranti e alberghi o esercizi assimilabili), che si impegnano a dismettere e/o non installare slot machine elettroniche; si rivolge, inoltre, indirettamente ai consumatori consapevoli che con le loro scelte possono premiare i locali virtuosi.

Gli esercenti che aderiscono al progetto ricevono gratuitamente un set di giochi da tavolo appositamente studiato da proporre ai propri clienti. I locali aderenti sono identificati da un adesivo con il logo del progetto. In questi locali vengono organizzati eventi ludici, con la collaborazione dell'Amministrazione comunale. 

Ulteriori destinatari del progetto sono:

  • istituti scolastici, dalla scuola primaria alla scuola secondaria di secondo grado, a fronte di un impegno specifico a contrasto del gioco d’azzardo e di un progetto di attivazione di una ludoteca scolastica;
  • enti, associazioni e circoli non a scopo di lucro che gestiscono luoghi destinati all’intrattenimento, all’aggregazione sociale e alla socializzazione, privi di macchinette per il gioco lecito e che si impegnano a non installarli in futuro.

Il progetto svolge un'azione complementare al Regolamento in materia di apertura e orari di funzionamento di sale da gioco ed altri esercizi e luoghi deputati all'intrattenimento con apparecchi per il gioco lecito e disposizioni per il contrasto alla diffusione della dipendenza patologica da gioco d'azzardo (approvato dal Consiglio comunale con delibera n. 20 del 12 marzo 2018).

 

 

Kit di pronto soccorso ludico (elenco dei giochi da tavolo)

  • Dobble
  • Shut the box / Apri e chiudi
  • Perudo
  • Carte trevisane
  • Carte da ramino
  • Scacchi/Dama/Tria
  • Kingdomino
  • Dernier
  • Quarto!
  • Carcassonne
  • Quoridor
  • Domino
  • Torre di animali
  • Scrabble
  • Leo
  • Time’s Up Family
  • Rush Hour / Ora di punta
  • Kaleidos
  • Passa la bomba
  • Rory’s Story Cubes 
  • Geniale!
  • Imagine

Per maggiori informazioni sui giochi guarda le immagini e consulta catalogo dei giochi della Ludoteca al seguente indirizzo: www.sbhu.it/ludoteca.

 

Il progetto The Smart Play - La mossa giusta è accompagnato da una campagna informativa rivolta alla cittadinanza.

Guarda i manifesti:
Gioca sano 
Senza slot c'è più spazio per le persone

I locali aderenti: 

Bar Centro Studi - Viale Leonardo Da Vinci 18
Bar Quinte Mura - Via Superiore 81
Bar Beethoven - Piazza 1° Maggio 34
Ristorante Pizzeria Da Mario - Via Baldasseria Media 49
Caffé Caucigh - Via Gemona 36
Quarta Dimensione - Via Ermes di Colloredo 14
Parco del Cormôr - Via Annibale Frossi
Astoria Hotel Italia - Piazza XX Settembre 24
Bar Pasticceria Carli di Folegotto - Via Vittorio Veneto 36
Giangio Garden - Viale Vat 1

Elenco dei locali aderenti.

I locali che aderiscono al progetto sono riconoscibili da un adesivo riportante il logo The Smart Play.

Presto si aggiungeranno nuovi locali; il prossimo avviso sarà pubblicato a settembre 2018. 

Senza slot c'è più spazio per le persone.

Appuntamenti ludici

Mercoledì 4 luglio 
dalle ore 17.30 alle ore 19.30 
Giangio Garden
area verde S. Brun (Renzo)
viale Vat, p.le Medaglie d'Oro

Martedì 10 luglio 
dalle ore 10.30 alle ore 12.30 
Bar Centro Studi
Viale Leonardo da Vinci, 19 
(leggi la locandina)

Giovedì 12 luglio 
dalle ore 17.30 alle ore 19.30 
Parco del Cormôr
Via Annibale Frossi
(leggi la locandina)

Venerdì 13 luglio 
dalle ore 10.00 alle ore 01.00 
Quarta Dimensione
Via E. di Colloredo, 14
(leggi la locandina)

Sabato 14 luglio 
dalle ore 10.00 alle ore 01.00 
Quarta Dimensione
Via E. di Colloredo, 14
(leggi la locandina)

Giovedì 19 luglio 
dalle ore 18 alle ore 20 
Caffè Caucigh
Via Gemona, 36
(leggi la locandina)

Venerdì 20 luglio 
dalle ore 16.30 alle ore 18.30
Bar Pasticceria Carli di Folegotto
Via Vittorio Veneto, 36
(leggi la locandina)


Il progetto sarà gestito direttamente dal Comune di Udine, che svolge funzioni di coordinamento e organizzazione delle attività, con la collaborazione di vari servizi, enti e associazioni operanti sul territorio e a livello nazionale, che hanno condiviso il progetto già nella fase di elaborazione.

I partners sono: 

  • Ali per Giocare (Associazione Italiana dei Ludobus e delle Ludoteche) 
  • Dipartimento delle Dipendenze dell’Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Udine
  • Federsanità ANCI FVG
  • Rete di Ambito n. 8 - FVG (Scuole Statali di Udine)
  • Confcommercio Udine
  • Legacoop FVG (Lega delle Cooperative del Friuli-Venezia Giulia) 
  • Archivio Italiano dei Giochi
  • Progetto O.M.S. Città Sane
  • Associazione ludico culturale Coccinelle Rosa
  • Mathesis sez. di Udine (Società Italiana di Scienze Matematiche e Fisiche)
  • Istituto Salesiano G. Bearzi
  • Arteventi Soc. Cooperativa
  • Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie


Comune di Udine
U.O. Ludobus
tel. 0432 1272 687 - 2796 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il progettoAvviso pubblico esercentiSet giochi da tavoloManifestiRete locali aderentiEventiPartnerContatti