Salta al contenuto

 Salute, Sociale e Welfare

Attenzione! Il bando 2018 è scaduto.

Il Comune di Udine è tra gli Enti promotori dei progetti di Servizio Civile Nazionale dal 2015.

Il Servizio Civile Nazionale opera nel rispetto dei principi della solidarietà, della partecipazione, dell’inclusione e dell’ utilità sociale nei servizi resi, anche a vantaggio di un potenziamento dell’occupazione giovanile. Le aree di intervento del Servizio Civile Nazionale sono riconducibili ai settori di:

  • ambiente,
  •  assistenza,
  • educazione e promozione culturale, 
  • patrimonio artistico e culturale, 
  • protezione civile, 
  • servizio civile all'estero.

Il Servizio Civile è un sistema organizzato in diverse fasi:

I fase - Il bando per i progetti che devono essere presentati dai soggetti promotori (che ospitano i volontari). Questa fase si conclude con l'approvazione della graduatoria finale dei progetti 

II fase – Il bando per la selezione dei volontari.  Il Dipartimento pubblica sul sito web il bando nazionale per la selezione dei volontari al quale possono aderire i giovani che hanno compiuto 18 anni e non superato i 28 e in possesso dei requisiti richiesti dal bando stesso, che intendono per un anno contribuire alla realizzazione di un determinato progetto.
La domanda di partecipazione va inviata all’ente che ha presentato il progetto prescelto; l’ente stesso sceglie, tra i profili delle candidature presentate, quelli più adeguati alle attività operative previste dal progetto.
I candidati selezionati dall’ente vengono inclusi in una graduatoria provvisoria, redatta dall’ente stesso, che diventa definitiva dopo l’approvazione da parte del Dipartimento.

III fase – Realizzazione del progetto.