Salta al contenuto

 Educazione e Giovani

Titolo Ludoteca la casa dei giochi
Tipologia Percorso Educativo
Descrizione dell'attività

Una visita guidata alla Ludoteca comunale di via del Sale 21, alla scoperta di giochi per tutti i gusti e tutte le età…

Obiettivi Presentare la Ludoteca, i giochi e i servizi che offre alla cittadinanzaStimolare, attraverso il gioco, la cooperazione, il rispetto dell’altro e delle regolecontribuire allo sviluppo dell’immaginazione, della fantasia, della creativitàFavorire l’approccio ai giochi da tavolo come strumenti per sviluppare le abilità e le competenze cognitive (analizzare, valutare, prendere decisioni), emotive (gestire le emozioni) e relazionali (rispetto delle regole, comunicazione)Favorire il gioco libero e spontaneo
Argomenti trattati Il gioco in tutte le sue forme
Classi destinatarie
  • Scuola dell'Infanzia
  • Scuola Primaria
  • Scuola Secondaria di Primo Grado
  • Scuola Secondaria di Secondo Grado
Numero massimo di adesioni  
Numero minimo di moduli per ciascuna classe Durata: un’ora (scuole dell’infanzia) - un’ora e mezza (altre scuole)
Numero massimo di alunni 25 alunni
Luogo di svolgimento degli interventi Ludoteca comunale di via del Sale, 21
Periodo di svolgimento dell'attività Da ottobre 2018 a giugno 2019
Costi Gratuito
Modalità di adesione

Modulo on line

Ufficio proponente

U.O. Ludobus tel. 0432 1272 796-687-677

e mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Titolo Tutti per uno, uno per tutti
Tipologia Percorso Educativo
Descrizione dell'attività

Nei giochi da tavolo cooperativi i giocatori uniscono le forze per raggiungere un obiettivo comune, vincendo o eventualmente perdendo tutti assieme. Come suggerisce il nome, questi giochi enfatizzano la cooperazione tra i partecipanti, ponendo in secondo piano la competizione.

Obiettivi
  • Promuovere la collaborare e l’interazione
  • Sviluppare la cooperazione e la condivisione di risorse e competenze
  • Sviluppare la creatività e la comunicazione efficace
  • Imparare a gestire le emozioni
Argomenti trattati
  • Giochi da tavolo cooperativi, opportunamente selezionati in base all’età
  • Problem solving
  • Team building
  • Tinkering
Classi destinatarie
  • Scuola Primaria
  • Scuola Secondaria di Primo Grado
  • Scuola Secondaria di Secondo Grado
Numero massimo di adesioni  
Numero minimo di moduli per ciascuna classe Un intervento della durata di un’ora e mezza (altre scuole)
Numero massimo di alunni 25
Luogo di svolgimento degli interventi Ludoteca comunale, via del Sale 21
Periodo di svolgimento dell'attività Da novembre 2018 a giugno 2019
Costi Gratuito
Modalità di adesione

Modulo on line

Ufficio proponente

U.O. Ludobus tel. 0432 1272 796-687-677

e mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Titolo L’azzardo del giocoliere
Tipologia Conferenza spettacolo
Descrizione dell'attività

Lo spettacolo di giocoleria si trasforma in una lezione di matematica del gioco d’azzardo in cui il pubblico è invitato a riflettere sui concetti di probabilità, frequenza, rischio e rendimento di un gioco sino ad arrivare a capire il significato del teorema dei grandi numeri. L’azzardo del giocoliere è esattamente a metà strada tra una conferenza ed uno spettacolo, alternando esibizioni tecniche a spiegazioni matematiche, teatro d’attore a giocoleria. Divertente, energico, istruttivo, interessante, sorprendente e rigorosoA cura di Federico Benuzzi professore, conferenziere, presentatore, giocoliere, attore (www.federicobenuzzi.com)

Obiettivi Offrire, attraverso il divertimento, spunti di riflessione critica sul gioco d’azzardo
Argomenti trattati Attività proposta nell’ambito del Progetto The Smart Play – La mossa giusta è promosso dal Comune di Udine con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e si propone di ridurre l'offerta del gioco d'azzardo e promuovere una cultura del gioco positiva.
Classi destinatarie

Scuola Secondaria di Primo Grado

Numero massimo di adesioni  
Numero minimo di moduli per ciascuna classe  
Numero massimo di alunni  
Luogo di svolgimento degli interventi Istituto Salesiano G. Bearzi, via don Bosco 2
Periodo di svolgimento dell'attività Martedì 13 novembre 2018 ore 10.30
Costi Gratuito
Modalità di adesione

Modulo on line

Ufficio proponente

U.O. Ludobus tel. 0432 1272 796-687-677

e mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Titolo Fate il nostro gioco
Tipologia Evento
Descrizione dell'attività

Il rigore e la meraviglia della scienza in una performance dal vivo più pop di una conferenza, più seria di uno show, più divertente di quanto credi. Qualcosa che va oltre la tradizionale conferenza, che unisce divulgazione matematica e denuncia sociale in una forma coinvolgente e divertente. In un’ora e mezza circa smontiamo alcune delle più diffuse false credenze sul gioco d’azzardo e restituiamo il senso delle reali probabilità di vincere attraverso simulazioni di gioco, video e una continua interazione con il pubblico.A cura di Taxi 1729 è una società di formazione e comunicazione scientifica (www.taxi1729.it)

Obiettivi
  • Sensibilizzare gli studenti sul tema dell'azzardopatia
  • Svelare le regole, i piccoli segreti e le grandi verità che stanno dietro all’immenso fenomeno del gioco d’azzardo in Italia
  • Usare la matematica come una specie di antidoto logico, per creare consapevolezza intorno al gioco e svelare i suoi lati nascosti
Argomenti trattati Attività proposta  nell’ambito del Progetto The Smart Play – La mossa giusta è promosso dal Comune di Udine con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e si propone di ridurre l'offerta del gioco d'azzardo e promuovere una cultura del gioco positiva.
Classi destinatarie

Scuola Secondaria di Secondo Grado

Numero massimo di adesioni  
Numero minimo di moduli per ciascuna classe  
Numero massimo di alunni  
Luogo di svolgimento degli interventi Teatro Nuovo Giovanni da Udine
Periodo di svolgimento dell'attività Martedì 6 novembre 2018 ore 10.30
Costi Gratuito
Modalità di adesione

Modulo on line

Ufficio proponente

U.O. Ludobus tel. 0432 1272 796-687-677

e mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Titolo Settimana del gioco da tavolo
Tipologia Evento
Descrizione dell'attività

La Ludoteca comunale, in occasione dell’anniversario della firma della Convenzione Internazionale sui diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, promuove la settimana del gioco da tavolo, con lo scopo di sensibilizzare la cittadinanza sul diritto al gioco. Quest’anno l’evento è dedicato a Niek Neuwahl, game designer olandese, autore di giochi da tavolo astratti e topologici, con una grande attenzione per le forme e i materiali.Nei locali della Ludoteca, a cura dell’Archivio Italiano dei Giochi, sarà allestita la  mostra “Niek Neuwahl: gioco e design” e si potrà giocare ai suoi giochi più famosi (45, Cocoos, Arctic Mc chain, Auf Teufel komm raus, Archimedes,Toccato, Ludix, Inversé, Le bloq, Aztec, Ta-yü, Toscana e altri giochi e rompicapo) con la presenza dell’autore. Sono previsti sfide e tornei.

Obiettivi
  • Sensibilizzare la cittadinanza sul diritto al gioco
  • Sottolineare il valore formativo del gioco
  • Promuovere l’incontro, la socializzazione e lo sviluppo di relazioni positive
  • Creare occasioni di crescita delle potenzialità intellettuali, creative
  • Favorire l’agio e il benessere
Argomenti trattati  
Classi destinatarie
  • Scuola Primaria
  • Scuola Secondaria di Primo Grado
  • Scuola Secondaria di Secondo Grado
Numero massimo di adesioni  
Numero minimo di moduli per ciascuna classe  
Numero massimo di alunni  
Luogo di svolgimento degli interventi Ludoteca comunale, via del Sale 21
Periodo di svolgimento dell'attività

Da 20 al 24 novembre 2018

Costi  
Modalità di adesione

Modulo on line

Ufficio proponente

U.O. Ludobus tel. 0432 1272 796-687-677

e mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

In collaborazione con Archivio Italiano dei Giochi

 

Titolo Body percussion
Tipologia Percorso Educativo
Descrizione dell'attività

Un laboratorio musicale con animazioni ritmiche e giochi uditivi finalizzati allo sviluppo di abilità pratico-sensoriali ed emotive. Gli alunni sono invitati a giocare suonando strumenti musicali “alternativi” alla scoperta di un mondo sonoro inaspettato: diverse parti del corpo, oggetti di uso quotidiano, penne, fogli, matite, bustine di zucchero, bicchieri. Con l'aggiunta della propria voce e di qualche strumento musicale a percussione i moderni suonatori si sfideranno a riprodurre sequenze ritmiche via via più complesse.

Obiettivi

Avvicinare alla musica attraverso il gioco

Migliorare le facoltà senso-percettive, ludico-musicali, mnemoniche e logico-matematiche

Favorire l'utilizzo del corpo e del movimento

Argomenti trattati Educazione al suono e alla musica
Classi destinatarie

Scuola Primaria

Numero massimo di adesioni Un intervento della durata di un’ora e mezza
Numero minimo di moduli per ciascuna classe  
Numero massimo di alunni 25
Luogo di svolgimento degli interventi Sede scolastica (solo per le scuole di Udine)
Periodo di svolgimento dell'attività Da ottobre 2018 a giugno 2019
Costi  
Modalità di adesione

Modulo on line

Ufficio proponente

U.O. Ludobus tel. 0432 1272 796-687-677

e mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L'intervento sarà realizzato a cura della coop. Arteventi

 

Titolo Musicando. Giochiamo con la musica
Tipologia Percorso Educativo
Descrizione dell'attività

Un laboratorio finalizzato ad avvicinare il bambino alla musica, intesa come forma di espressione primaria che si affianca e si lega strettamente alla parola, al movimento e all’immagine. Un’esperienza di approfondimento vivace, collettiva, giocosa e attiva che, partendo dal presupposto che ciascun bambino ha in sé i concetti essenziali di musica, lo porta a scoprire gli eventi sonori che lo circondano quotidianamente.

Obiettivi
  • Avvicinare alla musica e all’universo sonoro attraverso il gioco
  • Sviluppare la comunicazione verbale e non verbale
  • Contribuire allo sviluppo psicomotoriostimolare la curiosità
Argomenti trattati Educazione al suono e alla musica
Classi destinatarie

Scuola Infanzia, sez. medi e grandi

Numero massimo di adesioni  
Numero minimo di moduli per ciascuna classe Un intervento della durata di un’ora
Numero massimo di alunni 25
Luogo di svolgimento degli interventi Sede scolastica (solo per le scuole di Udine)
Periodo di svolgimento dell'attività Da ottobre 2018 a giugno 2019
Costi  
Modalità di adesione

Modulo on line

Ufficio proponente U.O. Ludobus tel. 0432 1272 796-687-677e mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.'intervento sarà realizzato a cura della coop. Arteventi