Salta al contenuto

 Educazione e Giovani

Prosegue con molto entusiasmo il Progetto RE.stando a scuola ossia Relazioni efficaci stando a scuola, in cui si concentrano i laboratori gratuiti promossi dal Comune di Udine con la rete dei sei istituti comprensivi cittadini, per garantire ai ragazzi interessati la possibilità di attività pomeridiane presso le scuole stesse.

Nato in un’ottica di scuole aperte e finanziato dal bando Progetti Speciali della Regione FVG, i risultati delle prime fasi, sono stati molto incoraggianti: una novantina di ragazzi di età compresa tra 11 e 14 anni sono stati coinvolti in progetti di animazione motoria, kendo, teatro e arte circense negli istituti Tiepolo, Valussi, Manzoni, Fermi, Ellero e Bellavitis.

I laboratori sono stati organizzati per lo più nel primo pomeriggio, in modo da permettere ai ragazzi di fermarsi a scuola per partecipare all’attività, senza impegnare le famiglie in accompagnamenti ulteriori. 
Il progetto ha l’obiettivo di migliorare la qualità della vita degli studenti, di favorire il benessere a scuola mediante azioni di promozione delle capacità relazionali e comunicative, di atteggiamenti collaborativi, competenze sociali.
Il progetto è anche un’alternativa alla ''strada'', un’occasione di educazione alla legalità, nonché una sperimentazione del format ''scuola aperta al territorio''. 

Alla luce degli ottimi risultati raggiunti, il Comune di Udine in accordo con i sei Istituti Comprensivi ha avviato l’ultima fase dei laboratori, confermandoli in tutte le scuole secondarie di primo grado già interessate dal progetto.
Dal 20 febbraio 2018 si riparte con l’attività motoria presso la scuola Tiepolo,  con l’arte marziale del Kendo alla Fermi, con l’attività teatrale alla Ellero, per proseguire poi da marzo con le scuole Manzoni e Bellavitis dove la scelta è ricaduta sempre sull’attività teatrale.

Il Comune di Udine realizza il progetto Relazioni efficaci stando a scuola in qualità di capofila grazie al finanziamento della Regione Friuli Venezia Giulia approvato ai sensi del Bando Progetti Speciali per le scuole 2017 e grazie al partenariato con i sei Istituti Comprensivi di Udine, l’Ufficio scolastico regionale per il Friuli Venezia Giulia (Ufficio VI Ambito territoriale  per la Provincia di Udine), l’Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Udine (Ufficio Promozione della salute), l’associazione ASPIC e l’associazione giovanile Get Up.

Leggi la brochure