Salta al contenuto

 Edilizia e Territorio

Il Piano Paesaggistico Regionale

In attuazione al Codice dei beni culturali e del paesaggio e della Convenzione europea del paesaggio, la Regione FVG ha adottato in via preliminare il Piano Paesaggistico Regionale (PPR-FVG).

La Regione ha elaborato il PPR-FVG attraverso un percorso graduale e partecipato considerando sia lo spirito della Convenzione europea del paesaggio che i contenuti del Codice dei beni culturali e del paesaggio. Alla redazione del PPR-FVG ha provveduto il Gruppo di lavoro inter istituzionale (Regione FVG, UNIUD, UTI Carnia, MFSN, ERPAC) in co-pianificazione con il MiBACT. Ai contenuti del Piano hanno contribuito tutti i cittadini attraverso l'Archivio delle segnalazioni on-line, gli enti locali che hanno stipulato gli accordi, istituzioni e portatori d'interesse.

Il PPR-FVG è organizzato in una parte statutaria, una parte strategica e una dedicata alla gestione.

Da apposita pagina del sito web regionale è possibile scaricare gli elaborati del PPR-FVG adottati con delibera della Giunta regionale n.1774 del 22 settembre 2017 .

Dalla data di pubblicazione sul BUR dell'Avviso di adozione (4 ottobre 2017) è possibile formulare osservazioni sul Piano ai sensi dell'articolo 57, commi 7 e 8, della legge regionale 5/2007.

Per visionare il PPR sulle pagine dedicate del sito della Regione FVG clicca qui

Il processo partecipativo che ha interessato l'ambito territoriale udinese