Salta al contenuto

 Amministrazione Trasparente

Riferimento normativo: articolo 33 del D. Lgs. numero 33/2013, Articolo 36 del D. Lgs. numero 33/2013Articolo 5 del D. Lgs. numero 82/2005


Dal 31 marzo 2015 è in vigore l'obbligo di fatturazione elettronica (fattura pa) nei confronti degli Enti Locali per il quale le fatture emesse nei confronti del Comune di Udine, devono riportare, oltre ai dati previsti dalla normativa fiscale, anche:

  • la scadenza
  • gli estremi dell'impegno di spesa (Articolo 191, TUEL)
  • il Codice Identificativo di Gara (CIG), tranne i casi di esclusione dall'obbligo di tracciabilità   di cui alla Legge 13 Agosto 2010, numero 136
  • il Codice Unico di Progetto (CUP), in caso di fatture relative a opere pubbliche, interventi di manutenzione straordinaria, interventi finanziati da contributi comunitari ed ove previsto ai sensi dell'Articolo 11 della Legge 16 gennaio 2003, numero 3

Si invitano pertanto i fornitori del Comune di Udine ad attenersi a tale prescrizione, affinché possa essere agevolato il percorso di attivazione della fatturazione elettronica (fattura pa).

 

Riferimento normativo: articolo 36 del D. Lgs. numero 33/2013

Pubblicazione delle informazioni necessarie per l'effettuazione di pagamenti informatici

"Le pubbliche  amministrazioni pubblicano e specificano nelle richieste di pagamento i dati e le informazioni di cui all'articolo 5 del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82".